Bonus 50% su tende da sole e altre schermature solari: la detrazione è prorogata a tutto il 2018

L’agevolazione fiscale attualmente proposta dallo Stato scadrà il 31 dicembre 2018. Dal primo gennaio 2019 lo sconto fiscale si ridurrà al 36%. Molte migliaia di contribuenti italiani hanno già sfruttato questa generosa e lungimirante normativa di agevolazione fiscale, ottenendo ottimi e immediati riscontri.

 

Le schermature solari sono state infatti individuate come soluzione tecnica in grado di ridurre le notevoli spese energetiche sostenute per il raffrescamento dei nostri edifici, che avviene tipicamente mediante i condizionatori d’aria.

 

Lo Stato, con lo scopo di ridurre le emissioni nocive provocate dalle centrali termiche per la produzione di energia elettrica, e nel tentativo di contenere le spese energetiche sostenute dai cittadini e nel contempo per evitare il malessere  percepito dagli occupanti all’interno degli ambienti durante la calura estiva, in peggioramento di anno in anno, ha predisposto un ecobonus dedicato al contenimento dell’irraggiamento solare che colpisce le nostre vetrate.

 

Le tende da sole esterne a protezione dei serramenti vetrati, proposte in una vasta scelta all’interno del catalogo Pronema, rientrano a tutti gli effetti nei requisiti descritti dalla normativa per l’accesso all’agevolazione fiscale. Nel catalogo Pronema sono presenti diverse soluzioni adatte a contrastare il surriscaldamento dei locali abitativi: le tende alla veneziana e a soffietto, le tende verticali a rullo e quelle con bracci esterni, i frangisole e le tapparelle.

 

Il beneficio fiscale concesso riguarda le spese sostenute per l’acquisto e la posa delle schermature solari e include le opere edili connesse all’intervento e le eventuali prestazioni professionali necessarie.

 

La detrazione dalle imposte fiscali del 50% delle spese sostenute - fino a un importo massimo di € 60.000 per unità immobiliare (che include tutti gli interventi eseguiti sull’involcro dell’edificio) - può essere utilizzata sia per le nuove installazioni sia per la sostituzione di tendaggi o dispositivi solari già esistenti.

 

Tutti i contribuenti, proprietari a qualsiasi titolo di un immobile esistente, con qualsiasi destinazione d’uso, dotati di impianto di condizionamento dell’aria o meno, possono accedere al beneficio fiscale semplicemente sostenendo i pagamenti mediante bonifico bancario (utilizzando un apposito modulo bancario dedicato alle opere volte al risparmio energetico degli edifici) e compilando, tramite il sito internet di ENEA, un modulo semplificato da inviare entro 90 giorni dal collaudo delle opere.


Rimani aggiornato.

Registrati alla mailing list di Pronema per aggiornamenti, approfondimenti e notizie su bonus fiscali, riqualificazione energetica e schermature solari.

 


Dillo in giro...

Bonus Energia è un'iniziativa di PRONEMA s.r.l. per informare e fare chiarezza sulle detrazioni fiscali su tende da sole e altre schermature solari che rientrano tra le opere di risparmio energetico ed hanno accesso alla detrazione fiscale del 50% delle spese sostenute.

Pronema s.r.l. - Via Circonvallazione 11 - 28060 Comignago (NO) - Italia - Tel. (+39) 0322 505050 - www.pronema.it

 

Sede legale: Via Soperga, 17 – 20127 Milano - P.IVA 01701360032 - Cod. fiscale 01701360032

Ufficio registro imprese e n° di iscrizione: Iscr. Reg.imprese di Milano nr. 01701360032

N. REA MI 1830605 Capitale versato: 100.000 Euro I.V.